Data / Ora
Data - 14/05/2020
09:30 - 16:30

Categorie No Categorie


Reg. UE 2017/625: ricadute sui controlli ufficiali e aspetti controversi per l’OSA

SEMINARIO IN WEB CONFERENCE.
UN PC E IL COLLEGAMENTO A INTERNET PERMETTONO DI SEGUIRLO
IN TEMPO REALE E IN MODO INTERATTIVO.

La pulizia e la disinfezione degli ambienti destinati alla produzione degli alimenti sono fondamentali per assicurare l’igiene dei processi e dei prodotti. Non solo le superfici a contatto diretto e indiretto con gli alimenti, ma anche impianti di areazione, condutture di servizio, impianti di produzione, strutture e layout di stabilimento devono essere i punti di un piano di prevenzione e monitoraggio che minimizzi il rischio di cross contaminazione chimico-microbiologica del prodotto. Questi sono alcuni degli aspetti critici di un ambiente produttivo che devono essere sottoposti a piani di intervento e controllo, seguiti dalla validazione dell’efficacia delle misure messe in atto. Si garantisce così la salubrità degli alimenti e delle aree di lavorazione, come sta dimostrando l’attuale emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus. A questo proposito verrà fatto cenno al comportamento del SARS-Cov-2 nei confronti dei disinfettanti e la sua sopravvivenza in aerosol sulla base delle evidenze più recenti.
La giornata di studio affronterà il tema con un approccio pratico, mettendo a fuoco con particolare attenzione le fasi di:

  • progettazione delle strutture
  • prevenzione delle contaminazioni; cenni sul comportamento del Coronavirus negli ambienti e sulla resistenza ai disinfettanti di uso consentito
  • validazione delle procedure di sanificazione.

Per maggiori informazioni e iscrizioni clicca qui

Il corso è accreditato presso il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei TA e prevede il riconoscimento di 6 crediti formativi agli iscritti all’albo oltre ad uno sconto del 20% sulla quota di iscrizione.